Home / Consigli per Dimagrire / Regole fondamentali per dimagrire

Regole fondamentali per dimagrire

 

La prima questione che tu devi risolvere, se vuoi perdere peso, è quella di comprendere quante caloriedimagrire senza dieta e senza stress ti servono ogni giorno per riuscire a dimagrire. Infatti, bisogna limitare le calorie a ciò che è assolutamente indispensabile per le necessità energetiche.

Se vuoi riuscire a perdere circa mezzo chilo a settimana, devi sottrarre il 30 per cento di calorie dal totale di quelle che sono corrispondenti alla tua età e attività fisica. Assorbire meno calorie significa che devi diminuire la quantità dei grassi, ma, in taluni casi anche il numero dei glucidi, cioè degli zuccheri e delle proteine. Vediamo adesso quindici regole fondamentali per perdere peso.

Prima: non cercare mai di dimagrire troppo rapidamente, ma abbi costanza nel tuo impegno.

Seconda: bevi almeno un litro e mezzo – due di acqua al giorno, meglio se lontano dai pasti.

Terza: mangia sempre alla stessa ora, seduto e con calma.

Quarta: non saltare alcun pasto.

Quinta: non sgranocchiare durante i pasti. Ci sono dei bocconi però che non fanno ingrassare come, ad esempio, pezzi di carote crude o sedano.

Sesta: mangia lentamente e mastica bene il cibo.

Settima: non bere alcuna bevanda alcolica.

Ottava: inizia il tuo pasto principale con una fetta di melone, di ananas o mezzo pompelmo. Sono bruciatori di calorie.

Nona: non fare mai la spesa a stomaco vuoto. La golosità ti sedurrà meno facilmente.

Decima: metti temporaneamente al bando dalla tua dispensa e dal tuo frigorifero alimenti come ad esempio la cioccolata, i salami, le patatine. Almeno fino a quando la tua volontà non sia riuscita ad affermarsi del tutto.

Undicesima: mangia molta verdura, specialmente cruda.

Dodicesima: scegli alimenti con molte fibre. Per esempio puoi utilizzare il pane integrale invece di quello bianco.

Tredicesima: mangia frutta. Banane e uva, però contengono molte calorie, quindi fai attenzione a quale frutta porti a tavola.

Quattordicesima: non eliminare i prodotti caseari. Usa invece quelli magri, come il latte scremato al posto di quello intero.

Quindicesima: pesati una volta ogni sette giorni, sempre sulla medesima bilancia, con gli stessi vestiti e alla stessa ora. Non disperarti se dopo quindici giorni di dieta l’ago della bilancia si stabilizza. Durante ogni tipo di dieta ci sono sempre periodi nei quali il peso rimane fisso.

Non credere che siano delle regole impossibili da seguire. Se le leggerai con attenzione, vedrai che sono principalmente il frutto del buon senso. Per facilitare la loro applicazione, potrai sempre far ricorso al valido aiuto fornito dagli integratori come la Garcinia Cambogia, che aiuta a prevenire la fame e ad aumentare il metabolismo.

Le offerte che abbiamo scelto per te

FotoConfezioniDurataSpedizionePrezzoAcquista
Garcinia cambogia pura
6 Confezioni
6 mesi

360 Capsule
GRATIS€ 349

€ 203

-60%
Acquista Subito
Garcinia cambogia pura
3 Confezioni
3 mesi

180 Capsule
GRATIS€ 209

€ 133

-55%
Acquista Subito

Garcinia cambogia extra
2 Confezioni2 mesi

120 Capsule
GRATIS€ 139

€ 91

-50%
Acquista Subito

Garcinia cambogia extract
1Confezione1 mese

60 Capsule
GRATIS€ 69

€ 49

-40%
Acquista Subito

Non per nulla questi integratori, sono stati studiati e realizzati con prodotti naturali, e, quindi, ti potranno facilitare nel perdere peso. Infatti, potranno agevolare la tua voglia di dimagrire perché risultano essere anche brucia grassi e anti fame. Alla base del perdere peso, rimane in ogni caso la necessità che tu vada ad optare per una equilibrata e sana alimentazione.

Per comporre in maniera sana ed equilibrata, il tuo pasto quotidiano, si deve andare a inserire ogni giorno una porzione dei cinque alimenti fra:

  • latte interno,
  • patate intere e verdure, 250 grammi se cotte e 100 grammi se crude più un frutto,
  • 75 grammi di carne o 150 grammi di pesce oppure due uova o 60 grammi di formaggi, o ancora 300 grammi di legumi,
  • 10 grammi al giorno di grassi, burro, olio, margarina,
  • Farinacei, pane bianco o nero, pane di segala, fiocchi d’avena, cereali …

Per perdere peso tener conto delle equivalenze energetiche

Altro aspetto che è importante per poter dimagrire sono le equivalenze energetiche. Infatti, devi sapere che alcuni alimenti consigliati nel menù giornaliero, possono essere sostituiti da altri, secondo il tuo gusto personale, e tenendo conto della loro equivalenza energetica.

Ad esempio, sappi che 30 grammi di pane possono equivalere a due biscotti secchi, o a due fetta di pane tostato o a 20 grammi di fiocchi d’avena. Per tua maggiore semplicità facciamo un breve riassunto di alcune equivalenze energetiche.

130 grammi di latte scremato equivalgono a:

20 grammi di formaggio con il 20% di materia grassa,

100 grammi di formaggio bianco con 0% di materia grassa,

1 yogurt intero.

100 grammi di patate equivalgono a:

25 grammi di riso o pasta pesata cruda,

100 grammi di riso o pasta pesata cotta,

25 grammi di legumi secchi.

100 grammi di carne bianca equivalgono a:

50 grammi di carne grassa,

150 grammi di pesce,

2 uova.

100 grammi di pomodori, insalata belga, zucchine, funghi champignon, equivalgono a:

50 grammi di carote, pere, barba di frate, barbabietola, rapa.

Una mela, una pera, una arancia equivalgono a:

250 grammi di melone,

100 grammi di uva,

200 grammi di pompelmo,

2 pesche.

Come vedi poi, perdere peso non è così difficile, e diventa ancora più facile anche grazie agli integratori, che sono potenti anti fame e brucia grassi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

5 × tre =